Comunità Pastorale "Visitazione di Maria Vergine"

 

Parrocchia SS. Salvatore (Cormano)Parrocchia S. Vincenzo (Brusuglio)Parrocchia Buon Pastore (Ospitaletto)
 
Scarica l'informatore della settimana 

 

 

SIR Avvenire L'Osservatore Romano TV2000   Conferenza Episcopale Italiana Testimoni Digitali FISC 
 

                  

Pagina iniziale 22858575 22852950 (`@````````` 266 263 5 110183775 110178150

 

281 1 7560000 10692000 359410 259 261 257 276 262 279 1 0`````````````````````` 5 1 1 285 282 1 False 0 0 0 0 -1 304800 243 True 128 77 255 3175 3175 70 True True True True True 278 134217728 1 3 -9999996.000000 -9999996.000000 8 Empty 16711680 52479 26367 13421772 16737792 13382502 16777215 Pettirosso 22858575 22852950 (`@````````` 266 263 5 110183775 110178150

RIFLESSIONE ESTATE 2016

L’albergatore smarrito, anonimo, santo

 

281 1 7560000 10692000 359410 259 261 257 276 262 279 1 0`````````````````````` 5 1 1 285 282 1 False 0 0 0 0 -1 304800 243 True 128 77 255 3175 3175 70 True True True True True 278 134217728 1 4 -9999996.000000 -9999996.000000 8 Empty 16711680 52479 26367 13421772 16737792 13382502 16777215 Pettirosso 22858575 22852950 (`@````````` 266 263 5 110183775 110178150

Iniziando il mese di luglio il nostro Informatore presenta  il calendario dei giorni estivi della Comunità. A chi partirà per qualche giorno di riposo e a chi rimarrà in città è dedicata questa suggestiva riflessione estiva.

«Tranquillo, è tutto pagato. A buon rendere». Sembra di vederlo quando, con un cenno discreto della mano, congeda l'interlocutore. Ma chi sono i due dialoganti?

Ribaltando l’immaginario comune papa Francesco, in un recente discorso (visita a “Villa Nazareth” 18/06/2016), ha attribuito una parte di generosità anche all’albergatore e non solo al Buon samaritano (Lc.10,25-37).

«Giorni dopo - ha detto il Papa - è passato un’altra volta da quelle parti il samaritano; sicuramente ha pagato qualcosa. Oppure (l’albergatore gli ha detto): “No, lascia, lascia: questo va sul mio conto”. Forse questa è stata la sua prima reazione alla testimonianza».

Eh, sì. Perché c’è una testimonianza dei gesti che funziona anche in vacanza. Una provocazione spirituale mai neutra.

La virtù del samaritano è nota, anche se non scontata, ma al Papa «piace pensare all’albergatore: è l’anonimo. Lui ha guardato tutto questo, ha visto e non ha capito nulla. “Ma questo è pazzo! Un samaritano che aiuta un ebreo! È pazzo! E poi, con le sue mani gli guarisce le ferite e lo porta qui all’albergo e mi dice: ‘Tu prenditi cura di lui, io ti pagherò se c’è qualcosa in più’. Io non ho mai visto una cosa simile, questo è un pazzo!”. E quell’uomo ha ricevuto la Parola di Dio: nella testimonianza».

Una scena che si può ripetere pure oggi nella reception di ogni struttura d’accoglienza turistica. Una Parola - quella evangelica - che può essere annunciata anche in vacanza, facendo uscire dalla solitudine egoistica e aprendo alla gioia della condivisione.

L’albergatore si sorprende del samaritano e viceversa.

«Quell’uomo - ha continuato Francesco - ha ricevuto la Parola di Dio: nella testimonianza. Di chi? Del peccatore, un peccatore che ha compassione. E non capiva niente, è rimasto con il dubbio, forse con la curiosità: “Ma che cosa è successo qui, strano…”. Con l’inquietudine dentro; e questo è ciò che fa la testimonianza. La testimonianza di questo peccatore ha seminato inquietudine nel cuore di questo locandiere; e cosa è successo di lui, il Vangelo non lo dice, neppure il nome. Sicuramente questo albergatore è in cielo, di sicuro !, perché quel seme, di sicuro, è cresciuto, è germogliato. Ha visto una cosa che mai, mai avrebbe pensato di vedere. E questa è la testimonianza. La testimonianza passa e se ne va. Tu la lasci lì e vai. Solo il Signore la custodisce, la fa crescere, come fa crescere il seme: mentre il padrone dorme, cresce la pianta».

Anche le vacanze sembrano esperienze passeggere. Magari non si ritornerà più nel medesimo posto. Il seme piantato lì - ad esempio, attraverso un’opera di misericordia - crescerà tuttavia comunque. “Ospitare i pellegrini” è una di queste. Ma le opere di misericordia sono quattordici! Tutte praticabili ovunque.

Auguri di buona estate, allora. Sia a chi sta da una parte del bancone sia a chi sta dall'altra.

 

don Massimo Pavanello, Responsabile dell’Ufficio Turismo di Milano

 

 

 

Consiglio pastorale
Liturgia Scuole dell'Infanzia
Archivio In Cammino Università Terza Età
Archivio informatore Gruppi sportivi
Opere caritative Residenza  San Cristoforo
Don Gigi Musazzi (parroco) Via Roma 6 tel. 0245499663 - 3391368297 gianluigim@libero.it  - Don Emilio Gerli (vicario) Via Comasinella 6 tel. 0236687755 - 3405784497 donemiliogerli@gmail.com - Don Samuele Lazzati Via D’annunzio 9 tel. 0266302514 - 3476609984 donsamuelelazzati@yahoo.it - Don Marco Fumagalli Via Roma 10 tel. 0287213715 - 3383064215 dmarcofuma@gmail.com - Suore Brusuglio: via Comasinella 6 tel.0236687756 suorebrusuglio@libero.it - Suore Ospitaletto Via Alfieri  tel.3466314105 - Centro ascolto Caritas Via Roma 6 tel.3281995049  Centro Famiglia via Villoresi 43 Bresso tel. 0266503439 - www.chiesadicormano.it